STELIO GICCA PALLI menu close Video Home Discografia Bio News Contatti

INSIEME AL VINILE, IN REGALO LA MAGLIA DI 'SO' STATO IO', LELLA 50 ANNI DOPO.

SOLO POCHISSIME COPIE NUMERATE.
arrow_downward SO' STATO IO STELIO LATO A 'LELLA 1969 - LATO B 'LELLA 2019 Richiedi qui
arrow_downward STELIO STELIO STELIO & COMPAGNIA BELLA arrow_downward LE FRASI
NON DETTE
STELIO L'ULTIMO LAVORO DI STELIO USCITO IL 29 NOVEMBRE 2019 Ascolta qui

Gli esordi Il Passato Il Presente Venuto al mondo in una comune di ragazzi usciti dalla guerra e dal fascismo e vogliosi di libertà, democrazia e – perché no ? – divertimento. Il mio nome venne scelto in libere votazioni imponendosi per poco nei confronti di un nome anarchico (Germinal : orrore!). Padre canterino e suonatore (in casa c’è ancora una chitarra artigianale Paralupi del 1950). Zii scrittori, sceneggiatori, registi.
Imparo a strimpellare la chitarra sfuggendo alla didattica classica paterna (chitarra appoggiata alla coscia sinistra: tipo Segovia, per intenderci).
Incontro a Ponza alcuni reduci del “Ci ragiono e canto“ di Dario Fo e mi interesso alla musica popolare
Coinvolgo l’amico e compagno di scuola Edoardo De Angelis e insieme cominciamo a cantare nello storico Folk Studio di Via Garibaldi a Roma. E, dopo un po’, cominciamo a comporre canzoni un po’ diverse dal mainstream allora vigente. Tra cui una ballad country in romanesco intitolata “Lella”. Che viene apprezzata dai discografici , viene incisa e portata al Cantagiro del 1971, dove viene accolta in maniera insperatamente lusinghiera dalla critica (e anche dal pubblico astante); ma, per oscuri motivi (o forse nemmeno tanto oscuri), ne viene bloccata la diffusione radiotelevisiva.
Gli Esordi Il Passato Il Presente Mi incazzo e mi tiro fuori dal giro; ho un possibile redditizio mestiere a portata di mano e non voglio sottostare a ordini di scuderia discografica che ritengo poco dignitosi.
Per molti anni coltivo il redditizio mestiere ma sempre col rimpianto di non essere stato capace di trovare quel compromesso che allora serviva.
Gli Esordi Il Passato Il Presente Per molti anni coltivo il redditizio mestiere ma sempre col rimpianto di non essere stato capace di trovare quel compromesso che allora serviva. Compro un pianoforte e comincio a zapparlo; dopo tanti anni ora sono in condizioni di suonarlo in maniera decente (dicono i soliti amici piaggisti).
Poi mi stufo del mestiere redditizio e decido di entrare nuovamente nell’agone. Incido un album di canzoni e poi un altro, di cui è prevista l’uscita alla fine del prossimo Novembre.
Confido nell’entusiastica accoglienza del pubblico.
Stelio Gicca Palli
BIOGRAFIA

LE FRASI NON DETTE
[OUT 29 NOVEMBRE 2019]

1. Li Sovrani Der Monno Vecchio (sonetto)
2. Piazza della libertà
3. Le frasi non dette
4. Er Papa (frammento di sonetto)
5. Marta Parte
6. A Crementina (frammento di sonetto)
7. A dispetto
8. Piano Inclinato
9. Gianna Perché
10. La Legge (sonetto)
11. Canone In Re Maggiore
12. La Meglio Birra
13. Valzer Senza Fretta
14. Se More (sonetto)
15. Santa Maria Degli Angeli
PRESTO ONLINE!
PIAZZA DELLA LIBERTÀ
[EP 2019]

1. Piazza della libertà 4:14
2. Valzer senza fretta 4:07
3. Se more 0:39
4. Santa Maria degli Angeli 6:17
ASCOLTA ORA!
COPRI ESTRANEI VOL.1
[2014]

1. Piazza di Spagna alle quattro 4:21
2. La dama di cuori 3:51
3. Le battaglie con Piero 4:55
4. I mondi di Maria 5:42
5. Via dei Colli 3:46
6. Posto 4:01
7. Frecciarossa 5:02
8. Moira Conti 4:50
9. Altitudine 3:15
10. Lella 5:15
11. La gente, la città 5:21
ASCOLTA ORA!
LE FRASI NON DETTE PIAZZA DELLA LIBERTÀ CORPI ESTRANEI VOL.1 DISCOGRAFIA

Stelio Gicca Palli Per infomazioni: studio@ejgicca.com Ufficio Stampa: info@cartadamusica.it Social Media: info@bearts.it SCRIVIMI CONTATTI arrow_upward